Nocerina: otto tesserati «negativi»,
ma il gruppo è ancora in isolamento

Lunedì 16 Novembre 2020 di Giuliano Pisciotta

Una notizia buona e una cattiva in casa Nocerina. Partiamo da quella buona. Otto tesserati tra quelli risultati contagiati dopo i tamponi di due settimane fa sono finalmente risultati negativi. Una volta completato l'iter dettato dai protocolli dell'Asl, potranno di nuovo mettersi a disposizione dell'allenatore.

La notizia cattiva sta nel fatto che l'intero gruppo di prima squadra è attualmente in isolamento fiduciario, dopo il nuovo caso positivo emerso nei giorni scorsi. Entro le prossime 48 ore lo staff tecnico e i calciatori che si stavano allenando fino a venerdì scorso, si sottoporranno al tampone, avendo avuto contatti diretti col tesserato risultato contagiato.

Fase di stand-by dunque per i molossi. In caso di esami negativi, la società si riorganizzerà per far riprendere gli allenamenti, sospesi a tempo indeterminato venerdì per volontà del presidente Maiorino. All'orizzonte c'è una ripresa del campionato che, al momento, non sembra così vicina per la squadra di mister Cavallaro.

Slittato il recupero con il Nola, c'è da riprogrammare anche la sfida esterna con il Gladiator. Due importanti derby regionali ai quali il tecnico vuole arrivare con una squadra possibilmente non incerottata. Con l'intenzione di proseguire nel trend positivo dopo il pari esterno col Lanusei e la vittoria nel recupero con la Torres.

© RIPRODUZIONE RISERVATA