Nocerina, parla il capitano Morero:
«Campionato va portato a termine»

Mercoledì 18 Novembre 2020 di Giuliano Pisciotta

«Da quando si è fermato il campionato, abbiamo perso tutto il lavoro di preparazione fatto a inizio stagione». Così Santiago Morero, capitano della Nocerina, fotografa il momento per la formazione rossonera in un'intervista ai canali ufficiali del club.

La squadra di mister Cavallaro deve recuperare la gara interna col Nola e quella esterna col Gladiator, ma al momento non è possibile riprogrammarle a causa della situazione dei positivi nel gruppo prima squadra.

«Avevamo trovato una buona continuità di risultati - aggiunge Morero - che ci aveva fatto conquistare punti importanti. A breve però torneremo ad allenarci con la speranza di poter giocare quanto prima».

Oggi è in programma il nuovo ciclo di tamponi per i calciatori che si stavano allenando fino alla scorsa settimana, prima del nuovo caso Covid positivo riscontrato venerdì. In base al numero di tamponi negativi, la società disporrà o meno la ripresa degli allenamenti.

La situazione in casa Nocerina è solo una delle tante simili che stanno interessando le formazioni di Serie D di tutta Italia. Il capitano dei molossi sostiene che sia più giusto «continuare il campionato fino alla fine, facendo andata e ritorno. C’è ancora tempo e con i turni infrasettimanali si potrà finire la stagione alla grande. Per quanto riguarda la Nocerina - conclude Morero -, abbiamo una rosa all’altezza formata da giocatori di grande valore e di grande duttilità».

© RIPRODUZIONE RISERVATA