Peppe Rizza è uscito dal coma:
l'annuncio della sorella sui social

Lunedì 22 Giugno 2020 di Giuliano Pisciotta

L'angoscia è terminata. Dopo oltre due settimane, Peppe Rizza è uscito dal coma. L'ex calciatore di Juve Stabia e Nocerina, cresciuto nel vivaio della Juventus, aveva accusato un malore il 5 giugno scorso. Ricoverato d'urgenza all'ospedale di Catania, gli era stata diagnosticata un'emorragia cerebrale.

L'atleta è rimasto sotto osservazione nel reparto di Rianimazione del nosocomio etneo per 17 giorni. Oggi la notizia del risveglio, annunciata sui social dalla sorella. Nei giorni scorsi tanti calciatori, ex compagni di squadra nelle varie parentesi professionali, avevano inviato messaggi a Rizza. Tra questi Sebastian Giovinco e Claudio Marchisio, che avevano condiviso l'importante periodo nel settore giovanile della Juventus.

Ultimo aggiornamento: 18:44 © RIPRODUZIONE RISERVATA