Portici distratto e sprecone
al Monterisi: 2-0 Cerignola

Domenica 15 Novembre 2020 di Raffaella Ascione

Amaro ritorno in campo per il Portici, che nel recupero della quinta giornata cade sotto i colpi del Cerignola. Al Monterisi decide una doppietta di Malcore, a segno con un gol per tempo.

La gara stenta a decollare e nelle prime batture si mantiene sostanzialmente equilibrata, fino al minuto 38, quando il direttore di gara sanziona con il penalty l’intervento in area di Arpino ai danni di De Cristofaro: dagli undici metri Malcore fa 1-0 (Schaeper intuisce l’angolino ma non ci arriva). Pochi minuti più tardi, decisivo intervento del portiere azzurro a sventare la sventola dal limite di Colucci.

Nella ripresa, due minuti e l’Audace ci prova in rapida sequenza prima con Malcore e poi con Colucci: murato il tentativo del primo, sopra il montante la conclusione del secondo. I padroni di casa guadagnano progressivamente metri ed una manciata di minuti più tardi sprecano grossolanamente l’occasione del raddoppio con Verde. Non sbaglia invece – al 12’ – Malcore, ancora lui, che profitta di una dormita della retroguardia azzurra sugli sviluppi di un calcio piazzato e, indisturbato, firma il 2-0.

Il Cerignola si limita a questo punto a gestire il doppio vantaggio, agevolato anche da un Portici incapace di sfruttare – con Maione, alla mezz’ora – l’unica vera occasione di riaprire il match. Nel finale di gara i padroni di casa sfiorano anzi il tris, prima con Barrasso e poi con Tedesco.

La sconfitta costa cara agli azzurri di Panico, che restano inchiodati alla zona rossa della classifica, a braccetto con il Fasano. 

© RIPRODUZIONE RISERVATA