Santa Maria Cilento rompe il ghiaccio:
​primo punto a Cittanova, finisce 1-1

Santa Maria Cilento rompe il ghiaccio: primo punto a Cittanova, finisce 1-1
di Gerardo Lobosco
Mercoledì 5 Ottobre 2022, 18:13
2 Minuti di Lettura

Il Santa Maria Cilento, alla quarta giornata rompe il ghiaccio e lascia l'odioso zero in classifica dove era rimasta inchiodata dopo le prime 3 giornate nelle quali aveva raccolto zero punti subendo 7 reti e realizzandone soltanto 1. Nel turno infrasettimanale sul campo del Cittanova riesce a ottenere il pareggio e a giudicare dalle occasioni create avrebbe meritato anche di portare a casa l'intera posta. Di Gaetano, tecnico dei giallorossi propone il 4-4-2  e si affida a Tandara e Bonanno nel ruolo di terminali. Ed è proprio Bonanno, a sbloccare il risultato su calcio di rigore concesso per atterramento di De Marco, da parte di Bruno. La replica dei calabresi è affidata alla conclusione esterna di Giannaula. Poi da segnalare altre due occasioni per i cilentani con Ielo e Tandara, ma prima il portiere e poi l'imprecisione dell'attaccante non fanno mutare il punteggio, che invece cambia poco dopo la mezzora quando il direttore di gara assegna il secondo rigore, questa volta a favore del Cittanova per un fallo su Giannaula. Crucitti, non sbaglia e ristabilisce la parità. Le due squadre provano a superarsi sia nella parte finale che nella ripresa che offre però, meno spunti, e al triplice fischio è 1-1. Per i cilentani primo punto mentre il Cittanova sale a 3 e insegue la prima vittoria. Il Santa Maria domenica per la quinta giornata ospita al Carrano di Castellabate il Canicatti, uscito sconfitto in casa dal Real Aversa. 

© RIPRODUZIONE RISERVATA