Savoia, la certezza di Chianese:
«Col Monterosi un nuovo campionato»

Sabato 20 Febbraio 2021 di Raffaella Ascione
Savoia, la certezza di Chianese: «Col Monterosi un nuovo campionato»

Primo impegno di un trittico potenzialmente decisivo per la C. Il Savoia se la vedrà domani al Giraud con il Monterosi, reduce dalla vittoria nel recupero contro l’Afragolese. Alla vigilia del match con i laziali, mister Chianese evidenzia l’importanza del lavoro svolto nelle ultime due settimane. «È stato un bene non giocare la domenica successiva al match con il Nola, perché prima di allora avevamo avuto solo un allenamento a disposizione per conoscerci, troppo poco per risultare in qualche modo. In queste due settimane invece abbiamo lavorato duramente, con grande intensità e questo ci ha permesso di dare alcuni input e concetti alla squadra. Ho la fortuna di lavorare con un gruppo di professionisti veri, che si è messo a mia completa disposizione, nonostante io pretenda tanto, a cominciare dall’intensità, che è fondamentale. Ci siamo approcciati ad un nuovo modo di lavorare, come è giusto che sia quando avviene un cambio. Del resto, ogni allenatore lavora in base al suo credo. Non tutto può arrivare subito, ci vuole un pochino di tempo e pazienza, ma adesso siamo ben centrati su ciò che dobbiamo fare. Psicologicamente la squadra sta molto meglio».

Sul prossimo avversario: «Il Monterosi viene da un mese di sosta ed ha ripreso nelle ultime settimane a pieno ritmo. Non aver giocato ha inevitabilmente influito sul loro rendimento. È una squadra che rispettiamo tanto ma noi siamo consapevoli di chi siamo e dove vogliamo arrivare. Giochiamo in casa nostra e al Giraud dovremmo costruire il nostro percorso rispetto all’obiettivo finale che ci siamo prefissati. Abbiamo l’obbligo di lottare per un solo risultato. La squadra è al completo e l’arrivo di Scalzone ha dato all’attacco un peso ancora maggiore. La società mi ha messo a disposizione una rosa di assoluto livello. Da domani inizia un nuovo campionato».

© RIPRODUZIONE RISERVATA