Savoia, tornano tifosi e maglia bianca:
«Battiamo la Torres per la nostra gente»

Sabato 5 Giugno 2021 di Raffaella Ascione
Savoia, tornano tifosi e maglia bianca: «Battiamo la Torres per la nostra gente»

Con tifosi allo stadio, tornerà per il Savoia anche la maglia bianca. Forse. Lo ha annunciato il club, a distanza di due mesi e mezzo dalla decisione di ritirarla a causa del deludente rendimento che ha ben presto tagliato fuori il Savoia dalla corsa promozione: «L’U.S. Savoia 1908 comunica che, per volontà della proprietà e per la specialità dell’occasione, in vista del match in programma domani che sancirà il ritorno dei tifosi sugli spalti dello stadio Alfredo Giraud, la squadra scenderà in campo o con la prima maglia ufficiale da gioco, quella bianca, oppure con la seconda maglia ufficiale da gioco, quella nera. La scelta sarà basata sul colore della divisa con cui si presenterà la squadra ospite».

Al termine della rifinitura – in vista della Torres – mister Ferraro insiste proprio sull’importanza di ritrovare i tifosi sugli spalti. «Non vediamo l’ora di giocare di nuovo con lo stadio pieno, seppur con le dovute limitazioni. I tifosi qui sono speciali, un fattore determinante. Quando sono arrivato, Non a caso, uno degli obiettivi era ritrovare sugli spalti la nostra gente. Sarà un piacere, finalmente il pubblico e la città di Torre Annunziata potranno riabbracciare la propria squadra. Per me, per i ragazzi, per tutti è uno stimolo importante. I tifosi saranno il nostro dodicesimo uomo in campo per questo finale di stagione».

Sulla Torres: «È in forma, gioca un buon calcio e dispone di un ottimo parco calciatori. Verrà qui per fare punti salvezza, ma noi non possiamo non centrare l’appuntamento con la vittoria davanti alla nostra gente».

Contro i sardi, tornano arruolabili Russo e Cipolletta, ma si fermano Liccardo (squalificato), Boccioletti, Fornito, Letizia e Scalzone. «Domani però – conclude Ferraro – ancor più del solito, non dovrà esistere nessun alibi. Dobbiamo dimostrare ai tifosi quanto ci teniamo a finire bene, quanto vogliamo regalare loro soddisfazioni. Servirà una gara da Savoia».

© RIPRODUZIONE RISERVATA