Turris: completati i lavori in tribuna,
ok della Commissione per l'Arzachena

Martedì 26 Novembre 2019 di Raffaella Ascione
Confermata la parziale agibilità del Liguori in vista dell’Arzachena. La Commissione di Vigilanza si è infatti riunita questa mattina al comunale, rilasciando una nuova certificazione ad hoc che per contenuto e prescrizioni – in termini di capienza – ricalca il medesimo contenuto delle ultime due autorizzazioni rese in vista delle gare contro Latina e Torres.

Si tratterà, con ogni probabilità, dell’ultima certificazione di agibilità parziale. Mentre ancora pende il termine di quindici giorni accordato dal Tribunale per l’esecuzione dei lavori di messa in sicurezza del cornicione della tribuna, tutti gli interventi prescritti sono stati completati. Dovrà dunque esser convocata a stretto giro una nuova Commissione – chiamata stavolta ad attestare la piena agibilità dell’impianto di viale Ungheria – e successivamente sarà acquisito dai Vigili del Fuoco il necessario piano antincendio (espressamente richiesto dal magistrato) da allegare all’istanza di dissequestro definitivo della tribuna.
 
Questo vuol dire che – al netto dei tempi che si renderanno necessari per la consegna del piano antincendio definitivo – in occasione della gara contro il Cassino del 22 dicembre, il Liguori potrà (salvo imprevisti) tornare agibile e fruibile a pieno regime.  © RIPRODUZIONE RISERVATA