Turris: ok Varchetta,
due assenti contro il Muravera

Martedì 18 Febbraio 2020 di Raffaella Ascione
È il Muravera il prossimo scoglio da superare. Quello sul quale la Turris ha già concentrato ogni attenzione ed energia. Tutti presenti questo pomeriggio al Liguori – per la ripresa degli allenamenti – ad eccezione di Francesco Di Nunzio, febbricitante. Il difensore centrale – che non è affatto in dubbio per la prossima trasferta in Sardegna – dovrebbe riaggregarsi al gruppo già nella giornata di domani. Regolarmente in campo alla ripresa l’altro centrale, Alessandro Varchetta, che domenica ha lamentato solo un lieve affaticamento. 
Contro la compagine sarda – che viaggia in classifica a quota 31, a +4 sul sestultimo posto – resteranno ai box causa squalifica Da Dalt e Riccio (diffidati, sono stati entrambi ammoniti nel corso dell’ultimo match interno contro il Budoni). Torneranno invece a disposizione di mister Fabiano gli attaccanti Celiento ed Alma, reduci dal turno di stop per squalifica. 
Nel frattempo, il tecnico corallino ribadisce con energia priorità e direttive. «La classifica? Non l’abbiamo guardata finora – spiega Fabiano – e non cominceremo a farlo adesso. Io so solo che domenica dovremo affrontare un ostico Muravera ed è questa per me l’unica cosa che conta in questo momento. Non mi importa dei sette punti di vantaggio, per noi non esistono calcoli e nemmeno proiezioni. Questa Turris non è fatta per gestire. La Turris deve solo pensare a scendere in campo affamata, concentrata e determinata. Ogni domenica, fino alla fine». © RIPRODUZIONE RISERVATA