Ancelotti punisce il Napoli:
confronto con squadra, tutti in ritiro!

Lunedì 2 Dicembre 2019
«Carlo Ancelotti ha stabilito che il gruppo, rimarrà in ritiro a partire da mercoledì per prepapare il match contro l'Udinese». Così il Napoli annuncia ai tifosi un nuovo ritiro, opzione possibile già nell'aria dopo la gara persa ieri sera al San Paolo contro il Bologna. Una decisione che sembra venir fuori dal confronto arrivato questa mattina al centro tecnico di Castel Volturno dove l'allenatore azzurro aveva convocato un faccia a faccia eccezionale visto il negativo ruolino di marcia.

LEGGI ANCHE L'accusa di Ancelotti: «Colpe mie, ma in campo vanno loro»

Quella del ritiro volontario è una decisione che non sorprende, che la squadra avrebbe volontariamente potuto prendere anche se a Liverpool le cose non fossero andate come previsto. Dopo l'ammutinamento di un mese fa, dunque, un gesto di avvicinamento del gruppo azzurro che resterà insieme almeno per quattro giorni, visto l'impegno di sabato contro l'Udinese.

Questo il breve comunicato diffuso sul sito ufficiale del Napoli: «Come da programma la squadra riprenderà gli allenamenti domani pomeriggio. Ancelotti ha stabilito che il gruppo, poi, rimarrà in ritiro a partire da mercoledì per prepapare il match contro l'Udinese, 15esima giornata di Serie A in programma sabato al Friuli».
  Ultimo aggiornamento: 22:09 © RIPRODUZIONE RISERVATA