Brescia-Napoli, turnover a metà:
Insigne e Politano con Mertens

Venerdì 21 Febbraio 2020 di Roberto Ventre
Cambierà qualcosa rispetto alla trasferta di Cagliari ma non tanto. Un mini turnover quello di Gattuso con tre novità: l'inserimento di Mario Rui da terzino al posto di Hysaj, quello di Politano per Callejon e il ritorno di Insigne nel tridente d'attacco con l'arretramento di Elmas da mezzala e con Zielinski che scivolerebbe inizialmente in panchina. Da punta centrale riconferma per Mertens, più avanti in questo momento rispetto a Milik, e a quota 120 gol in azzurro, a una sola rete dal record di Hamsik. Lo slovacco sul suo profilo Instagram ha postato una foto e scritto un simpatico messaggio: «Domani ci vuole un golazo amico, come quello ultimo».

Torna Allan tra i convocati dopo l'esclusione di Cagliari perché non aveva dato le giuste risposte a Gattuso in allenamento. Il brasiliano adesso ha dato le risposte che si attendeva il tecnico in questa settimana e fa parte del gruppo di Brescia: partirà inizialmente dalla panchina e dovrebbe trovare spazio a gara in corso anche per mettere minutaggio utile in vista del match di Champions League contro il Barcellona.

Ancora indisponibile Koulibaly che salterà anche la sfida con i catalani: sette-dieci giorni di riposo per riprendersi al meglio dal problema muscolare, mercoledì verrà fatto nuovamente il punto della situazione. Il difensore senegalese tornò in campo contro il Lecce al San Paolo, dopo l'infortunio subito con il Parma a metà dicembre, fornendo una prestazione opaca: poi ha avvertito nuovamente un po' di fastidio e il suo ritorno potrebbe quindi avvenire contro il Torino o nella semifinale di ritorno di Coppa Italia contro l'Inter. Manca anche l'attaccante spagnolo Llorente, out per l'influenza.

Qui ci saranno due novità, l'ingresso dal primo minuto di Politano e Insigne, in campo, quindi, due esterni diversi rispetto alla trasferta di Cagliari. Elmas tornerà a giocare da mezzala, in vantaggio nel ballottaggio con Zielinski. Confermati Demme da playmaker e Fabian Ruiz, partirà ancora dalla panchina Lobotka.

In porta ancora Ospina, confermata la coppia centrale composta da Manolas e Maksimovic. Prosegue la striscia di partite consecutive di Di Lorenzo, che dopo la buona parentesi da centrale è tornato nel suo ruolo naturale di terzino destro confermando la sua abituale affidabilità. Terzino sinistro Mario Rui, in panchina Hysaj che è tornato a disposizione dopo la leggera distorsione alla caviglia destra accusata a Cagliari.  Ultimo aggiornamento: 14:21 © RIPRODUZIONE RISERVATA