Hai scelto di rifiutare i cookie

La pubblicità personalizzata è un modo per supportare il lavoro della nostra redazione, che si impegna a fornirti ogni giorno informazioni di qualità. Accettando i cookie, ci aiuterai a fornire una informazione aggiornata ed autorevole.

In ogni momento puoi modificare le tue scelte tramite il link "preferenze cookie" in fondo alla pagina.
ACCETTA COOKIE oppure ABBONATI a partire da 1€

Calciomercato Napoli, news oggi:
è quasi fatta per Ostigard

Domenica 3 Luglio 2022 di Roberto Ventre
Calciomercato Napoli, news oggi: è quasi fatta per Ostigard

Il Napoli stringe sempre più su Leo Ostigard, operazione in dirittura d'arrivo. Il difensore norvegese del Brighton, che l'anno scorso ha giocato in prestito al Genoa, ha già dato il suo totale gradimento all'operazione. La scelta è ricaduta su di lui nel ballottaggio con Casale del Verona e ora ci saranno da mettere a a posto gli ultimi dettagli con il club inglese. Questa sarà la settimana decisiva per la chiusura della trattativa, si va in maniera decisa verso la fumata bianca.

Ostigard sarà il quarto centrale: in rosa ci sono Koulibaly, Rrahmani e Juan Jesus. Per il difensore senegalese, che è in scadenza di contratto tra un anno, bisognerà attendere la fine del mercato per capire se potranno essere eventuali sviluppi in uscita: finora tanti rumors ma ancora nessuna offerta ufficiale arrivata al Napoli. Diverse società potrebbero essere potenzialmente interessate, sia in Italia (la Juve) che all'estero (i club di Premier League, a cominciare dal Chelsea), al momento nessuna mossa. Rrahmani è tra quelli che resteranno certamente in maglia azzurra, un punto fermo per il presente e il futuro, Juan Jesus è stato riscattato dalla Roma e resterà un altro anno.

Il Napoli ha avviato da tempo i contatti con l'Udinese per Gerard Deulofeu, la cui valutazione è tra i 18 e i 20 milioni. Un attaccante che piace per la sua capacità di ricoprire più ruoli dell'attacco a cominciare da quello di esterno destro o trequartista. Affondo che il club azzurro sferrerà se ci sarà un'uscita nel reparto offensivo e cioè se dovesse andare via Politano che è finito nel mirino del Valencia di Gattuso.

In porta ci sarà Meret, pronto il rinnovo fino al 2027. Il suo vice sarà uno tra Sirigu e Tatarusanu, due portieri esperti. Sul campione d'Europa con l'Italia di Mancini, che si è svincolato dal Genoa, è entrata in corsa in maniera decisa anche la Lazio ma il discorso resta apertissimo. L'alternativa potrebbe essere il portiere rumeno del Milan.

Il neopromosso Monza punta su Andrea Petagna come rinforzo per l'attacco: chieste informazioni sull'ex centravanti di Spal e Atalanta, che piace anche alla Salernitana. Monza che si era mosso anche per Ounas ma la situazione non ha avuto poi seguito. All'attaccante franco-algerino è interessato anche il Torino.

I rumors su Paulo Dybala: l'argentino che si è svincolato a parametro zero dalla Juve è nel mirino dell'Inter e del Milan e non rientra nei piani del Napoli. Il club azzurro, che è venuto a conoscenza delle richieste economiche dell'argentino attraverso il suo entourage, non fa parte dei potenziali acquirenti. Un'operazione che non rientra tra quelli che sono i parametri del club azzurro: l'affare, quindi, è sempre ristretto alle due milanesi che dovranno sferrare la mossa decisiva e in più nelle ultime ore si soni aggiunti rumors relativi a un possibile interessamento del Monza.

Dries Mertens che si è svincolato a parametro zero dal Napoli attende sviluppi su quello che sarà il suo futuro. Intanto ha scherzato sui social insieme al presidente Antonino Florio dell'Uc Givova Capri Anacapri: sul sito del club il patron della squadra che milita in Eccellenza ha annunciato il lancio di una colletta tra gli imprenditori dell'isola per poterlo ingaggiare e Dries ha indossato la maglietta della squadra e mostrandosi in un video. «Che dici? Bene». Un simpatico siparietto tra i due, una trattativa scherzosa: un messaggio sui social che testimonia però ancora una volta la simpatia dell'attaccante belga del Napoli e quello che è il suo grande legame con il territorio. 

Ultimo aggiornamento: 20:05 © RIPRODUZIONE RISERVATA