Calciomercato Napoli, Gudmundsson nei guai: rinviato a giudizio per presunta violenza sessuale

Il calciatore piace molto al club di Aurelio De Laurentiis per il prossimo mercato estivo

Calciomercato Napoli, Gudmundsson nei guai: rinviato a giudizio per presunta violenza sessuale
Calciomercato Napoli, Gudmundsson nei guai: rinviato a giudizio per presunta violenza sessuale
Martedì 28 Maggio 2024, 17:10
1 Minuto di Lettura

Stella del Genoa, obiettivo di calciomercato del Napoli: Albert Gudmunsson è nei guai. L'attaccante rossoblu è stato rinviato a giudizio per un presunto caso di violenza sessuale, in un primo momento archiviato due mesi fa ma ora riaperto dopo il ricorso presentato dalla donna che lo accusa. 

I fatti risalirebbero alla scorsa estate: il calciatore fu denunciato da una ragazza conosciuta in un locale di Reykjavik. L'attaccante quest'anno al Genoa dovrà comparire in giudizio davanti al tribunale islandese il prossimo autunno e rischia grosso: l'articolo 194 del Codice penale generale islandese prevederebbe infatti la reclusione da un minimo di 1 anno a un massimo di 16 anni.

Gudmundsson è uno degli obiettivi di mercato del Napoli per la prossima estate: il calciatore classe 1997 è stato tra le rivelazioni dell'ultima Serie A, con 16 gol e 5 assist in stagione.

© RIPRODUZIONE RISERVATA