Hai scelto di rifiutare i cookie

La pubblicità personalizzata è un modo per supportare il lavoro della nostra redazione, che si impegna a fornirti ogni giorno informazioni di qualità. Accettando i cookie, ci aiuterai a fornire una informazione aggiornata ed autorevole.

In ogni momento puoi modificare le tue scelte tramite il link "preferenze cookie" in fondo alla pagina.
ACCETTA COOKIE oppure ABBONATI a partire da 1€

Casale e Ostigard, voglia di Napoli:
i difensori rifiutano Monza e Torino

Giovedì 30 Giugno 2022
Casale e Ostigard, voglia di Napoli: i difensori rifiutano Monza e Torino

Nicolò Casale e Leo Ostigard, età simili (un anno di differenza tra i due) ma stesso obiettivo: giocare in un top club. E quel top club, per entrambi, potrebbe essere il Napoli. Il difensore del Verona e quello del Brighton (ex Genoa) hanno nelle ultime ore rifiutato due possibili alternative in Serie A come Monza e Torino, due no che partono dalla volontà di vestire l'azzurro nella prossima stagione.

Eppure il Monza sembrava a un passo: il club lombardo aveva già l'ok con il Verona per il passaggio del difensore in questa estate di mercato, ma sul più bello Casale ha detto no. «Per lui avevamo un accordo col Verona, ma nessuno col giocatore quindi trattativa al 100% chiusa» ha detto Galliani ieri sera a Sky Sport. Nel pomeriggio aveva incontrato gli agenti del calciatore ma il summit aveva portato a una fumata nera. Casale sceglierebbe Napoli se potesse - ma tra il club azzurro e il Verona non c'è accordo sulla formula - o al massimo la Lazio che pure lo guarda con interesse.

A qualche chilometro di distanza succede lo stesso. In questo momento Leo Ostigard è ancora in vacanza. Sui social posta foto dalla sua Åndalsnes, in Norvegia, mentre aspetta per capire quale sarà il suo futuro. Il Napoli era andato forte su di lui, ma sperava potesse essere un affare low cost, il Brighton che ne detiene il cartellino, invece, non aveva lo stesso obiettivo. Nelle ultime ore anche il Torino si era fatto avanti per il norvegese, che però ha rispedito l'offerta al mittente con la speranza di potersi ritrovare a Dimaro con Spalletti tra qualche giorno.

© RIPRODUZIONE RISERVATA