Coppa Italia, sarà Napoli-Empoli:
toscani qualificati dal giudice sportivo

Sabato 28 Novembre 2020

Si è risolta nelle aule di tribunale Empoli-Brescia, la gara dei sedicesimi di finale di Coppa Italia che non si è mai disputata in campo. I lombardi, infatti, non si erano potuti presentare in Toscana a causa di alcune positività al covid che hanno messo a rischio l'intero gruppo squadra e in queste ore il giudice gportivo ha deciso per la sconfitta del Brescia a tavolino per 0-3. 

«Il Giudice Sportivo, rilevato che dal referto arbitrale si evince che la gara non si è disputata a causa della mancata presentazione della soc. Brescia; visti l'art. 10 comma 4 CGS e l'art. 55 comma 1 N.O.I.F.; delibera di sanzionare la Soc. BRESCIA con la perdita della gara con il punteggio di 0-3» si legge dalla sentenza. Il Napoli di Gattuso, quindi, incontrerà l'Empoli negli ottavi di Coppa del prossimo gennaio, primo turno in campo per gli azzurri che sono detentori del trofeo.

© RIPRODUZIONE RISERVATA