Crotone-Napoli, il derby di Luperto:
«Un'emozione, a noi servono punti»

Giovedì 3 Dicembre 2020

Il cartellino è ufficialmente del Napoli, ma il prestito al Crotone è la grande occasione di Sebastiano Luperto: «Sicuramente sarà un'emozione particolare perché ritrovo i miei compagni, però sono carico e motivato e ci tengo a fare bene» ha spiegato il difensore pugliese a Radio Marte. Domenica la supersfida in Calabria contro il "suo" Napoli: «A noi serve tanto fare punti, quindi darò il massimo. Sicuramente sarà una gara durissima perché loro sono una grande squadra, però cercheremo in tutti i modi di metterli in difficoltà e di ottenere dei punti».

LEGGI ANCHE Napoli, si torna a parlare di Milik: l'Atletico si fa sotto per il polacco

«Secondo me il Napoli non deve porsi limiti in questa stagione, ma deve giocare partita per partita e ottenere il massimo dei punti, poi si vedrà a fine campionato il risultato» ha aggiunto Luperto. «A Napoli ho fatto un percorso di crescita positivo seconde me, ma quest'anno mi serviva fare maggiore esperienza e giocare più partite possibili. Con calciatori di grande qualità come Koulibaly, Manolas e Maksimovic mi sarebbe stato difficile giocare un campionato intero, per questo sono qui. Crotone è un’avventura importante per me e già mi sento molto cresciuto».

© RIPRODUZIONE RISERVATA