Dal lungomare alla periferia: Napoli
festeggia l'eliminazione della Juve

Martedì 16 Aprile 2019
Una débacle inaspettata contro un Ajax che ha mostrato il meglio del tanto osannato calcio «totale» all’olandese. La Juve è inaspettatamente fuori dalla Champions League 2019, una prestazione deludente quella dello Juventus Stadium ed un 1-2 di passivo che rende merito alla grande partita giocata dagli avversari. Al fischio finale, però, a fare festa non sono stati solo i tifosi olandesi da casa o giunti a Torino, ma anche quelli napoletani che, in attesa di una partita importante come quella contro l’Arsenal, si sono divertiti con qualche fuoco d’artificio in giro per la città.
 


Dal lungomare al centro città, fino alle zone più interne della fascia flegrea, tanti i “festeggiamenti” durati pochi minuti dopo il fischio finale del match dello Juventus Stadium. Nota la rivalità tra le due tifoserie, così come è noto che a Napoli e in periferia vive una percentuale altissima di juventini, per una sera ancora necessariamente costretti ad assistere agli sfottò del popolo azzurro. Ultimo aggiornamento: 23:25 © RIPRODUZIONE RISERVATA