Dalla Spagna, il Real ha pronto
il piano per Fabián: no alla clausola

Mercoledì 16 Ottobre 2019
Se ne era parlato già la scorsa estate, ma la sessione di mercato non era quella giusta. Il Napoli e il Real Madrid si sentivano ogni settimana per l'affare James così il club spagnolo ne approfittò e chiese informazioni su Fabián Ruiz. 90 milioni la cifra sparata da De Laurentiis, nulla da fare soprattutto perché lo spagnolo non avrebbe voluto lasciare l'Italia dopo una sola stagione e sapeva bene che dalle prestazioni con il Napoli sarebbero dipese le sue possibilità di essere presente all'Europeo della prossima estate.

Ma il Real non ha perso tempo e non ha perso nemmeno di vista il calciatore, che sta seguendo quotidianamente come svelato in prima pagina quest'oggi dal quotidiano spagnolo As. Nelle ultime settimane le merengues sono tornate a colloquio con lo staff del calciatore stabilendo la strategia che potrebbe portarlo a Madrid la prossima estate: niente rinnovo con il Napoli e affare da chiudere sotto i 100 milioni per renderlo madridista tra qualche mese.



Il Napoli, dal canto suo, preme da diverse settimane per stabilire con lo staff di Fabián un piano per l'eventuale rinnovo, allungando il contratto di un anno dal 2023 al 2024 e con un adeguamento economico. Il club di De Laurentiis vorrebbe anche inserire all'interno del contratto una clausola da circa 120 milioni che possa garantire più certezze. Dalla sua accettazione o meno passerà il futuro dello spagnolo. © RIPRODUZIONE RISERVATA