Hai scelto di rifiutare i cookie

La pubblicità personalizzata è un modo per supportare il lavoro della nostra redazione, che si impegna a fornirti ogni giorno informazioni di qualità. Accettando i cookie, ci aiuterai a fornire una informazione aggiornata ed autorevole.

In ogni momento puoi modificare le tue scelte tramite il link "preferenze cookie" in fondo alla pagina.
ACCETTA COOKIE oppure ABBONATI a partire da 1€

De Laurentiis e il futuro di Koulibaly:
«Deciderà lui se restare a Napoli»

Venerdì 20 Maggio 2022 di Gennaro Arpaia
De Laurentiis e il futuro di Koulibaly: «Deciderà lui se restare a Napoli»

Race for the cure torna a Napoli, l’evento Komen per la lotta al tumore al seno apre le porte questa mattina a piazza del Plebiscito e al taglio del nastro non può mancare Aurelio De Laurentiis, padrone di casa come ogni anno. «La prevenzione è importante, bisogna svegliarsi sereno in questa città così bella» le parole del presidente del Napoli che ha parlato anche del club in vista del prossimo anno. 

 

Al centro dei pensieri dei tifosi c’è Kalidou Koulibaly. «È un simbolo del Napoli, se poi non vuole più esserlo deve deciderlo lui» le parole di ADL. «Vogliamo che resti con noi, ma non possiamo obbligarlo. Vi risulta che io possa costringere qualcuno a restare con noi? Solo con Mazzarri l’ho fatto, quando voleva andare via dopo due anni, e devo dire che poi siamo andati bene». Osimhen, invece, ha meno dubbi: «Napoli osimheniano? Non si può giudicare Osimhen, l’abbiamo avuto a mezzo servizio per due anni. Dare un giudizio su di lui sarebbe poco opportuno».

Video

 

Ultimo aggiornamento: 21:25 © RIPRODUZIONE RISERVATA