Di Lorenzo, festa a Ghivizzano:
«Ancora non me ne rendo conto»

Lunedì 26 Luglio 2021
Di Lorenzo, festa a Ghivizzano: «Ancora non me ne rendo conto»

Ancora qualche giorno di relax tra mare e famiglia insieme con i suoi cari, poi per Giovanni Di Lorenzo sarà il momento di tornare a correre con il Napoli. Spalletti lo aspetta, ma ad aspettarlo c'era anche tutta Ghivizzano, il paesino toscano in cui è nato e cresciuto e che ha voluto omaggiarlo dopo la vittoria dell'Europeo. «Fino a qualche anno fa sembrava impensabile tutto questo, ma ho sempre creduto in me stesso e ora mi godo tutti questi traguardi ottenuti dopo tanti sacrifici» le parole del terzino azzurro. 

«Quando raggiungi certi obiettivi la soddisfazione è doppia, ho passato momenti un po' brutti nella mia carriera ma attraverso la mia famiglia e la mia ragazza che mi sono stati sempre vicini, li ho superati. Insieme a loro ci godiamo questo successo», ha continuato Di Lorenzo parlando alla piazza gremita. «Sono quindi contento di aver fatto e far parte di questa rinascita, penso che si sia visto il gruppo che siamo, la squadra che si è creata, e questo ha avvicinato tantissimo la gente. È stata un'emozione bellissima e indescrivibile dopo 53 anni vincere il secondo Europeo, e forse io e tutti gli altri ancora non ce ne rendiamo conto. Abbiamo fatto qualcosa di veramente di unico».

Ultimo aggiornamento: 20:15 © RIPRODUZIONE RISERVATA