Fabian Ruiz, la sfida è doppia:
uomo mercato tra Barcellona e Real

Domenica 23 Febbraio 2020 di Roberto Ventre
Fabian Ruiz è tornato nel momento più importante, alla vigilia della partita di Champions League con il Barcellona. Una sfida speciale per lo spagnolo che i catalani li ha affrontati nella Liga con il Betis Siviglia.

L'eurogol al Rigamonti contro il Brescia sotto gli occhi degli emissari del Real Madrid presenti allo stadio per osservare da vicino il centrocampista azzurro. Fabian Ruiz, secondo il quotidiano As, già da mesi è nel mirino del club più titolato del mondo, il cui obiettivo è di ringiovanire il centrocampo nel prossimo calciomercato estivo. Il nome in cima alla lista, elemento molto gradito all'allenatore Zinedine Zidane. Il Napoli, intanto, se lo tiene stretto: lo spagnolo acquistato dal Betis Siviglia nell'estate 2018 per 30 milioni (pari all'entità della clausola rescissoria) ha un contratto di altri tre anni che scadrà nel 2023. E il club azzurro sta lavorando sul rinnovo con l'inserimento di una clausola rescissoria da 150 milioni. La trattativa proseguirà e ci sarà da trovare la convergenza proprio sull'entità della clausola che gli agenti del giocatore vorrebbero più bassa. Intesa da perfezionare anche sull'ingaggio che attualmente è di 2.5 milioni: trattativa, quindi, che andrà avanti senza fretta alla ricerca dell'intesa. Fabian è un gioiello di mercato del Napoli e il suo valore è di 90 milioni, triplicato rispetto alla cifra di acquisto.
 
 

Con l'arrivo del nuovo tecnico è tornato sui suoi migliori livelli di rendimento: a Brescia ha ripetuto il colpo magico del Meazza in coppa Italia contro l'Inter, un sinistro telecomandato all'incrocio dei pali. Tornato nel ruolo di mezzala, Gattuso lo sta impiegando sul centro destra, posizione da dove si può accentrare per tirare in porta con il suo piede preferito. E così Fabian Ruiz è tornato un'arma letale anche in fase offensiva: gol bellissimo al Rigamonti e prolungata esultanza davanti allo spicchio di tifosi azzurri. «Tre punti molto importanti», ha scritto su Instagram. E ora nel mirino c'è il match contro il Barcellona, altro club della Liga che in passato i giornali spagnoli hanno accostato a Fabian Ruiz (a settembre allo stadio di via del Mare a Lecce era presente il vicepresidente del club catalano Abidal).
 

Il centrocampista spagnolo ha grande qualità e in questa fase è riuscito a ritrovare brillantezza atletica. Da mezzala riesce ad entrare più nel vivo dell'azione in fase offensiva con le verticalizzazioni per le punte e i tentativi personali dal limite dell'area e soffre meno anche nella fase di non possesso. Il migliore in campo contro il Brescia dopo essere stato determinante anche nella semifinale di andata di coppa Italia al Meazza contro l'Inter: Fabian Ruiz è tornato determinante dopo una lunga fase d'involuzione e ora è uno dei più attesi nel match di Champions League contro il Barcellona. Il centrocampo è uno dei punti di forza della formazione catalana e lì Fabian dovrà fronteggiare avversari di primissimo livello come Rakitic, Busquets, Arthur e Vidal: servirà una partita di grande intensità e di grande qualità contro gli azulgrana. La prestazione super di Brescia sarà la spinta giusta per affrontare al meglio i campionissimi del Barcellona.  © RIPRODUZIONE RISERVATA