Giuntoli, con Osimhen al completo:
«Milik addio, ma terrei Lozano»

Sabato 1 Agosto 2020
«Osimhen è un giocatore giovane e di grandissima prospettiva. Ha tante qualità importanti, è un giocatore con caratteristiche diverse rispetto a quelle che già abbiamo in rosa». Questo il benvenuto - e la descrizione - di Cristiano Giuntoli per Victor Osimhen, il calciatore nigeriano diventato ieri ufficialmente un nuovo attaccante del Napoli.

LEGGI ANCHE De Laurentiis, Osimhen per Gattuso: «E Milik andrà al miglior offerente»

«Con lui il reparto offensivo è al completo» ha continuato Giuntoli, segnando la cessione di un altro attaccante. «Ci separeremo con Milik, è questa la volontà di entrambi. A settembre faremo le nostre valutazioni riguardo le varie cessioni. Gattuso ha grande capacità nella gestione del gruppo, ma non solo. Anche nel gestire gli allenamenti e il campo. Se fosse per me, Lozano resterebbe con noi, ci ha messo più di quanto pensassimo a far vedere lampi di qualità in queste ultime partite». © RIPRODUZIONE RISERVATA