Il rimpianto di Mertens dopo il Barça
«Ma non è un passo indietro»

Giovedì 8 Agosto 2019
L'occasione giusta non gli è arrivata, ma anche da punta centrale ha dimostrato di potersi giocare le sue chances. Contro il Barcellona, a Miami, Dries Mertens è partito titolare e non vuole saperne di fare drammi per la sconfitta. «Abbiamo fatto bene, palleggiando di squadra e provando a segnare», ha detto l'attaccante belga ai microfoni di Sky Sport.

In zona gol, però, si è mancati. «Purtroppo non abbiamo concretizzato e a volte abbiamo sbagliato anche l'ultimo passaggio», ha ammesso. «Il Barcellona ha segnato, noi no.Ma siamo ancora in fase di preparazione, la sconfitta arrivata non è assolutamente un passo indietro. Io mi sento bene fisicamente, faceva caldo ma abbiamo corso e giocato bene». © RIPRODUZIONE RISERVATA