Insigne stringe i denti col Granada:
«Pronto a giocare con infiltrazioni»

Lunedì 22 Febbraio 2021
Insigne stringe i denti col Granada: «Pronto a giocare con infiltrazioni»

«Avrebbe giocato già dall’inizio, ma anche col Granada non s’è risparmiato. S’è fatto fare una infiltrazione, il dolore da ieri si faceva sentire». Così Vincenzo Pisacane ha commentato a Canale 21 le condizioni di Lorenzo Insigne, il capitano azzurro ieri non partito titolare nella sfida di Bergamo contro l'Atalanta. «Quando ha avuto l’ok dal dottore avrebbe giocato anche dall'inizio, ma non si è voluto rischiare un nuovo infortunio. Chiamato in causa, ha dato il suo contributo». 

 

«Sarà importante recuperare almeno la metà degli infortunati per dare una grossa mano all’allenatore in vista delle successive partite» ha continuato Pisacane commentando il momento azzurro. «Capisco le critiche, ma non credo che in questo momento ci sia un allenatore disposto a fare da traghettatore e che sia migliore di Gattuso. Rinnovo Insigne? In questo momento parlarne sarebbe inutile. Credo sia giusto finire la stagione così, concentrarsi su questo. Quando si parla di rinnovo poi nelle trattative ci sono alti e bassi, ed in questo momento non serve al Napoli».

Ultimo aggiornamento: 20:29 © RIPRODUZIONE RISERVATA