Joao Pedro guida l'attacco
del Cagliari contro il Napoli

Sabato 25 Settembre 2021 di Bruno Majorano
Joao Pedro guida l'attacco del Cagliari contro il Napoli

Mazzarri non ha alcuna intenzione di ritrovare Napoli e il Napoli con una sconfitta. Forse potrebbe essere disorientato al momento di sedersi in panchina, peeche quelle quattro stagioni (2009-13) alla guida degli azzurri non si dimenticano facilmente. Ma è tempo di pensare al Cagliari.

I sardi arrivano dalla sconfitta casalinga con l’Empoli e Mazzarri vuole assolutamente riprendere la retta via dopo il primo punto conquistato all’esordio sul campo della Lazio. Le scelte sono abbastanza chiare, con Joao Pedro a guidare l’attacco. Al suo fianco ballottaggio per una maglia da titolare tra Keita e Pavoletti (anche lui ex azzurro. In difesa domattina si valuteranno le condizioni di Godin, perché se sta bene un posto da titolare non glielo leva nessuno.

A centrocampo Strootman in cabina di regia e Nandez incursore, con il compito di attaccare la porta del Napoli e recuperare la solita quantità di palloni. L’altro centrocampista sarà Marin, un po’ play e un po’ mediano: a lui il compito di dettare i tempi, ma anche di reggere gli equilibri. In difesa con Godin, Ceppitelli, con Dalbert e Caceres sulle corsie esterne per lavorare in entrambe le fasi.

Ultimo aggiornamento: 26 Settembre, 09:02 © RIPRODUZIONE RISERVATA