Juan Jesus e Napoli verso il bis:
«Opzione per il rinnovo a giugno»

Martedì 11 Gennaio 2022
Juan Jesus e Napoli verso il bis: «Opzione per il rinnovo a giugno»

«Perché non ha giocato alla Roma? Domanda che ci facevamo negli ultimi due anni e che si facevano anche i dirigenti. Fonseca faceva le sue scelte ma tantissimi giocatori sono stati adattati nel suo ruolo pur di non farlo giocare». Parla così Roberto Calenda, agente di Juan Jesus, protagonista delle ultime partite del Napoli di Luciano Spalletti, che in estate aveva puntato su di lui: «È molto felice, gli piace come vive la gente di Napoli le partite, gli incontri che fa per strada quando lo fermano. A Napoli si trova benissimo ed è molto contento». 

Ma il contratto firmato in estate scadrà alla fine della stagione con nessuna certezza sul futuro. «Juan ha il contratto in scadenza a giugno, ma c’è un’opzione con il Napoli. È prematuro parlarne al momento, i rapporti sono buoni e di massimo rispetto, avremo tempo di discutere e di parlare» ha detto a Radio Marte Calenda. «Aumento in caso di rinnovo? Siamo arrivati in punta di piedi, questa è la carriera di Juan Jesus. Non è l’ultimo arrivato, giusto che sia rivalutato. Finalmente si parla di calcio, cosa che ultimamente per via delle scelte di Fonseca non riuscivamo più a fare».

© RIPRODUZIONE RISERVATA