Juventus-Napoli 1-0, il rammarico di Zielinski: «Con un gol nel primo tempo, sarebbe stato diverso»

Il polacco: ci è mancata la finalizzazione

Zielinski
Zielinski
Venerdì 8 Dicembre 2023, 23:43
2 Minuti di Lettura

«Abbiamo fatto una buona partita, creando occasioni, ma ci è mancata la finalizzazione. È l’unica differenza rispetto alla passata stagione: se avessimo fatto gol nel primo tempo, la partita sarebbe stata diversa» le parole di Piotr Zielinski, protagonista a metà contro la Juventus che prova a spiegare la sconfitta: «Le squadre giocano diversamente oggi con noi. Gli avversari si preparano sempre meglio per Kvaratskhelia e Osimhen, ma ognuno di noi può e deve fare di più. Se loro sono marcati bene, la responsabilità diventa degli altri».

«Noi centrocampisti dobbiamo muoverci meglio tra le linee. siamo tutti calciatori tecnici, cerchiamo molto Lobotka, con il passaggio giusto possiamo creare sempre occasioni pericolose» ha continuato Zielinski a Dazn a fine partita «Anche io devo tirare di più fverso la porta. Ci ho provato stasera ma non benissimo, Mazzarri ci chiede sempre di farlo e dobbiamo migliorare.

Stiamo lavorando con lui sulla chiusura delle linee degli avversari, ma anche sulla aggressione della palla quando non abbiamo il possesso».

© RIPRODUZIONE RISERVATA