Juve-Napoli, il dubbio di Gattuso:
Mertens, Petagna o Lozano?

Martedì 19 Gennaio 2021 di Pino Taormina
Juve-Napoli, il dubbio di Gattuso: Mertens, Petagna o Lozano?

Partiranno sia Mertens che Petagna ma qualche dubbio Rino Gattuso se lo porterà fino all'ultimo istante. Perché la maledizione del centravanti centrale va avanti e colpisce anche l'ex Spal: ha un problema al polpaccio e stamane ha mostrato di stare molto meglio, ma è chiaro che bisogna attendere ancora qualche ora prima di sciogliere la riserva. E anche Mertens potrebbe stringere i denti anche se il modo con cui è uscito dal campo domenica lascia qualche sospetto sulle sue precarie condizioni. Ma è la Supercoppa Playstaion edizione 2020 e tutti vogliono esserci. Una finale è una finale e se c'è da soffrire nulla è meglio che farlo per una gara che vale un trofeo. Mertens c'era a Doha, come Insigne, e sa come è bello riuscire a portare a casa questa coppa. 

Ovviamente sono ore di ansia anche perché la squadra è in attesa del test fatti stamane: routine, per certi versi, solo che la positiviità di Fabian di sabato lascia un po' di angoscia. Il programma è chiaro: si attendono i risultati dei laboratori della Federico II prima di mettersi in viaggio per Parma che è la sede del ritiro.  

 

Se non ci saranno sorprese, la formazione è fatta. Ma è chiaro che se né MertensPetagna saranno arruolabili, il piano C prevede il ritorno di Lozano prima punta. Con qualche chance anche per Llorente, ma difficile poter gettare dal primo minuto in una notte così importante un calciatore che non ha mai giocato fino ad adesso più di trenta minuti. A centrocampo, Demme e Bakayoko sono l'asse su cui regge il 4-2-3-1 contro la Juventus. Sorprese non ce ne saranno sotto questo punto di vista. E in porta c'è Ospina: la gerarchia è definita e il colombiano ha capovolto le convinzioni di questa estate

Ultimo aggiornamento: 15:53 © RIPRODUZIONE RISERVATA