Koulibaly, l'entourage conferma:
«Non ha chiesto la cessione al Napoli»

Martedì 15 Settembre 2020

«Ai tempi del Covid il mercato strano. Sono poche le squadre che possono spendere e la valutazione di Koulibaly oscilla tra certi numeri, ma per trovare un accordo serve una soluzione tra tre parti, la squadra che offre, chi vende e il calciatore». La spiegazione del momento di Kalidou Koulibaly nelle parole di Fulvio Marrucco, collaboratore di Ramadani che sta curando la eventuale cessione del centrale difensivo del Napoli.

LEGGI ANCHE Napoli, il messaggio di De Laurentiis: «Grazie ai tifosi per il loro affetto»

Una cessione che tarda ad arrivare per la difficoltà dell'affare tra le diverse parti. «Ramadani mi ha affidato alcune cose riguardo l'Italia, è un onore poter lavorare con lui» ha continuato Marrucco a Radio Kiss Kiss. «Troverà la soluzione migliore per Koulibaly, ma il calciatore non ha mai chiesto al Napoli di essere ceduto questa estate».

Ultimo aggiornamento: 16 Settembre, 11:15 © RIPRODUZIONE RISERVATA