Koulibaly prepara il ritorno a Napoli
dopo gli insulti razzisti di Firenze

Mercoledì 13 Ottobre 2021 di Pino Taormina
Koulibaly

C'è sempre un dopo. E per Koulibaly il dopo coincide con il ritorno al Maradona, nel suo stadio, quello dell'amore assoluto. E già sa, Kalidou, che i suoi tifosi lo accoglieranno in maniera speciale, gli rivolgeranno un coro ancora più straordinario. Proprio come risposta a quella «scimmia di m...» che gli hanno urlato dagli spalti del Franchi. No, al Maradona sarà tutto diverso. E non solo perché lui è il leader del Napoli primo in classifica. Ma anche perché anche quando tornò a giocare dopo i cori di San Siro, Napoli lo accolse in maniera speciale. E sarà così anche questa volta.

«Sono orgoglioso del colore della mia pelle. Di essere francese, senegalese, napoletano: uomo», disse dopo la reazione per gli ululati durante Inter Napoli, quel 26 dicembre 2018.,

© RIPRODUZIONE RISERVATA