Hai scelto di rifiutare i cookie

La pubblicità personalizzata è un modo per supportare il lavoro della nostra redazione, che si impegna a fornirti ogni giorno informazioni di qualità. Accettando i cookie, ci aiuterai a fornire una informazione aggiornata ed autorevole.

In ogni momento puoi modificare le tue scelte tramite il link "preferenze cookie" in fondo alla pagina.
ACCETTA COOKIE oppure ABBONATI a partire da 1€

Koulibaly, in Spagna rilanciano:
«Sì al Barça, non vuole rinnovare»

Giovedì 19 Maggio 2022
Koulibaly, in Spagna rilanciano: «Sì al Barça, non vuole rinnovare»

Il Barcellona sempre più innamorato di Kalidou Koulibaly? Secondo quanto riportato da Sport, Xavi ha messo il nome di Kalidou in cima alla lista acquisti per la difesa, un affare che il club blaugrana vuole portare a termine anche per l'occasone che si presenta: il Napoli avrebbe provato a rinnovare il contratto del difensore fin qui, ma senza troppa fortuna, e Koulibaly non direbbe no all'offerta del Barça, aspettanto però che i due club possano mettersi d'accordo.

Il contratto in scadenza nel 2023 aiuta le volontà catalane: il Napoli non può richiedere una cifra troppo alta per Koulibaly, con il pericolo di perderlo poi a zero tra un anno, il Barcellona partirebbe da una base di 30-35 milioni per la prima offerta. C'è però un doppio ostacolo: Xavi e la direzione sportiva dei blaugrana devono sfoltire la rosa in difesa tra Lenglet, Umtiti e Mingueza, ma soprattutto hanno altre priorità, come un esterno offensivo e un centrale di centrocampo. Affari che non favorirebbero in questo momento le trattative per Koulibaly. E poi i catalani proveranno a inserire nell'offerta per De Laurentiis anche qualche contropartita tecnica, ma il Napoli non accetterebbe alcun giocatore in cambio.

Ultimo aggiornamento: 19:03 © RIPRODUZIONE RISERVATA