Hai scelto di rifiutare i cookie

La pubblicità personalizzata è un modo per supportare il lavoro della nostra redazione, che si impegna a fornirti ogni giorno informazioni di qualità. Accettando i cookie, ci aiuterai a fornire una informazione aggiornata ed autorevole.

In ogni momento puoi modificare le tue scelte tramite il link "preferenze cookie" in fondo alla pagina.
ACCETTA COOKIE oppure ABBONATI a partire da 1€

Napoli, Kvaratskhelia si racconta:
«La mia prima volta in taxi in città»

Giovedì 4 Agosto 2022
Napoli, Kvaratskhelia si racconta: «La mia prima volta in taxi in città»

«Ero in nazionale quando il mio agente mi ha chiamato per dirmi del Napoli. Da un po’ parlavano del mio futuro, è una delle squadre più importanti del mondo quindi sono felice di essere qui». Non solo protagonista in campo, Khvicha Kvaratskhelia si prende la scena anche ai microfoni del club: «Mi hanno sempre detto quanto fosse bella Napoli, mi ha impressionato perché è incredibile. La gente ama il calcio, già dal taxi vedevo per strada le bandiere azzurre. Sono qui per vincere titoli, voglio dare il mio contributo a questa squadra e a questo club». 

© RIPRODUZIONE RISERVATA