La settima meraviglia di Marek:
è il calciatore slovacco dell'anno

Martedì 20 Marzo 2018

La Slovacchia non ha avuto dubbi: è Marek Hamsik il calciatore slovacco dell'anno. Per il capitano del Napoli è la settima vittoria, per stavolta ha superato il compagno di nazionale e interista Milan Skriniar. «È una bella sensazione per me, questo è un trofeo importante», ha detto Marek. «Essere al primo posto anticipando tanti altri calciatori è fantastico ed è un onore per me».

«Grazie ai compagni di squadra, l'allenatore, la squadra», ha aggiunto Hamsik al momento della premiazione. «Il 2017 è stato un grande anno: ho superato il record di Diego Maradona che è un pezzo di storia del Napoli. Ora voglio vincere lo scudetto, è il mio sogno». 

Lo slovacco, però, dopo il riconoscimento dovrà salutare la sua nazionale. L'infortunio arrivato la scorsa domenica in Napoli-Genoa non gli permetterà di giocarsi con la Slovacchia la King's Cup. «La sua situazione non è positiva e in Thailandia con noi non ci sarà», ha detto il Ct Kozak. «L'infortunio non è da sottovalutare, è un peccato perché eravamo contenti, sarebbe stata la prima volta da novembre tutti insieme. Ma nel calcio succede. Per Marek il desiderio è che il più presto possibile possa mettersi in forma perché il Napoli ha un'altra chance il titolo e avrà bisogno del suo capitano».

Ultimo aggiornamento: 09:43 © RIPRODUZIONE RISERVATA