Anche il Liverpool vuole Koulibaly:
primo sondaggio con il Napoli

Martedì 18 Giugno 2019 di Marco Giordano
Kalidou Koulibaly sta preparando la Coppa d'Africa che, per il suo Senegal, inizierà domenica alle 19 in una gara, sulla carta, agevole contro la Tanzania. Nel ritiro della nazionale, però, quattro chiacchiere con Sadio Mané, fresco campione d'Europa, Kalidou le ha scambiate: e anche da quelle parti sarà arrivata voce della ricerca del Liverpool di un difensore centrale da affiancare a Virgil Van Dijk, per creare una coppie centrali più solide d'Europa. Tra i profili vagliati dai Reds, oltre a De Ligt (compagno di nazionale di Van Dijk), c'è proprio Koulibaly. Un interesse che, al momento, non si è palesato in un'offerta ufficiale: chiaro che le possibilità dei rossi del Merseyside sono importanti e una richiesta di informazioni con Fali Ramandani è stata effettuata. Il potente agente del centrale azzurro ha spiegato che non si tratta di un'operazione impossibile, perché il calciatore non è incedibile: ma, certamente molto complessa. Ramadani, dopo aver dialogato anche con il Napoli, ha la consapevolezza che una cessione di Koulibaly è solo sopra i 110/120 milioni: e tutti cash, salvo contropartite estremamente gradite. Il Liverpool ha messo nel cassetto l'informazione, con la certezza che l'assalto a certe cifre è quasi inimmaginabile, ma una trattativa con il Napoli potrebbe esser presto all'ordine del giorno.
 
La richiesta di Aurelio De Laurentiis ha, finora, tenuto lontano le altre possibili pretendenti. Restano da registrare, però, gli interessi concreti di Manchester United e Real Madrid, club che continuano a cercare un centrale di grande spessore internazionale. Con il Real, il Napoli ha in corso la contrattazione per James Rodriguez: ma, tra ADL e Florentino, finora, l'argomento non è stato toccato. Già negli ultimi giorni di marzo, però, Ramadani fece visita al centro tecnico merengue e si sussurrò di un'offerta di 90 milioni non concretizzata ma bocciata da De Laurentiis.
Il quarto club sulle tracce di Koulibaly è la Juventus: lo scenario che lo vuole, nuovamente, legato a Sarri è credibile fin quando ci si scontra con la realtà attuale, la stessa che può rapidamente cambiare in tempi di mercato. La Juve ha provato, attraverso Mino Raiola, ad acquistare De Ligt, senza, però, riuscire ad arrivare alla cifra di 70 milioni voluta dall'Ajax. La sensazione che i fondi per un grande centrale, il club bianconero, debba reperirli è netta: anche perché la priorità nella mente del ds Paratici sembra essere un centrocampista da mettere a disposizione di Sarri. © RIPRODUZIONE RISERVATA