Lutto Gattuso, tutti intorno a Rino:
mezza Italia stringe l'azzurro

Martedì 2 Giugno 2020
Un lutto improvviso per Gennaro Gattuso, l'allenatore del Napoli che ha perso in queste ore la sorella Francesca. I primi a stringersi attorno all'allenatore azzurro sono stati ovviamente i membri del club: «Aurelio De Laurentiis con la moglie Jacqueline e i figli Luigi, Edoardo e Valentina, i dirigenti, lo staff tecnico, la squadra, tutta la Ssc Napoli e la Filmauro, abbracciano forte Rino Gattuso e partecipano al suo immenso dolore per la scomparsa della sorella Francesca. Ti siamo tutti vicini con il cuore caro Rino».

LEGGI ANCHE Morta la sorella di Gattuso a 37 anni: le lacrime dell'allenatore del Napoli

Ma i messaggi per Rino arrivano da tutta Italia, tra i club che lo conoscono bene e quelli che l'hanno affrontato solo da avversario. Innanzitutto il Milan («Francesca Gattuso ha affrontato la malattia con la stessa carica e la stessa solarità con cui ha vissuto Milanello ed il Milan ogni giorno. Rino, il tuo immenso dolore e quello della tua famiglia è anche il nostro») dove Gattuso ha giocato tanto tempo, poi anche la Salernitana dove era passato da giovanissimo. Messaggi di cordoglio anche dall'Inter che scrive: «Il Club e i tifosi nerazzurri abbracciano con grande affetto Gennaro Gattuso nel giorno della scomparsa della sorella Francesca», e da tanti altri club dove ha giocato come il Perugia e gli svizzeri del Sion, dove Gattuso ha concluso la sua carriera dal calciatore. Vicini al dolore del tecnico anche Verona, Pescara, Udinese, Parma. «In campo eri abituato a non mollare e non lo farai nemmeno adesso in questo difficile momento», scrive la pagina ufficiale dell'Empoli, stringendosi a Ringhio. 
  Ultimo aggiornamento: 18:38 © RIPRODUZIONE RISERVATA