Marfella, la prima volta a La Spezia:
«Che occasione Meret e Ospina»

Martedì 24 Maggio 2022
Marfella, la prima volta a La Spezia: «Che occasione Meret e Ospina»

«Sono felicissimo per questa occasione che ho avuto. Per me è stato un pomeriggio indimenticabile, non mi aspettavo di entrare. Quando Luciano Spalletti mi ha detto di riscaldarmi sono stato preso dall’emozione». Davide Marfella difficilmente dimenticherà l'ultima giornata di questo campionato, la sua prima occasione per andare in campo in Serie A: «Quando sono entrato in campo ho fatto un lungo respiro e poi mi sono calmato, è stato un momento bellissimo. È stato stupendo allenarmi con Meret e Ospina quest'anno, non solo per la grande classe che hanno ma anche per la caratura umana che mi hanno trasmesso. Li ringrazio tantissimo sia per l’affetto sia per avermi insegntao alcuni segreti di cui farò tesoro».

«Con Spalletti ho avuto un rapporto buonissimo, è un uomo preparatissimo e un allenatore meticoloso. Ci ha dato una grande spinta stando sempre sul pezzo a aiutandoci ad ottenere l’obiettivo della Champions» ha continuato a Radio Kiss Kiss. «Io sono di Pozzuoli e sono orgoglioso di questo debutto per i miei familiari e per miei amici di infanzia. Qualcuno si è anche commosso, è stata una giornata emozionante che divido con tutti coloro che mi sono vicini e che mi hanno sempre voluto bene».

Ultimo aggiornamento: 18:06 © RIPRODUZIONE RISERVATA