Messi nello stadio che fu di Diego:
«Non vedo l'ora di andare a Napoli»

Giovedì 20 Febbraio 2020
A cinque giorni dalla supersfida Champions a Napoli, Lionel Messi, capitano del Barcellona, ha rilasciato una lunga intervista al quotidiano Mundo Deportivo. intervistato dai vicedirettori Cristina Cubero e Fernando Polo, l'asso del Barça ha parlato del caso sulla macchina del fango che sarebbe stata messa in azione dal presidente Bartomeu contro il campione e alcuni suoi compagni. «Non è una vicenda chiara ma io al Barcellona sto bene e, se il club vuole, io continuerò qui».

LEGGI ANCHE Messi giura fedeltà al Barcellona: «Il caso social? Mi sembra strano»

Messi ha parlato anche della partita di martedì 25 al San Paolo, la sua prima volta a Napoli, nello stadio di Maradona: «Da molto tempo avevo voglia di giocare qui e finalmente ho questa opportunità, anche se lo stadio si è trasformato. Sarà una bellissima esperienza. Ho avuto un compagno nella nazionale argentina, Lavezzi, che mi ha raccontato molte cose e non vedo l'ora di andare a Napoli». Ultimo aggiornamento: 08:28 © RIPRODUZIONE RISERVATA