Milan e Napoli, la sfida tra squadre
migliorate di più in un anno

Lunedì 8 Marzo 2021
Il gol di Ibrahimovic lo scorso anno al San Paolo nel Napoli-Milan 1-3

Milan e Napoli. Ovvero la sfida tra le due squadre migliorate di più rispetto allo scorso anno. Il Milan a quota a quota 56 a ben 20 punti di differenza rispetto allo scorso anno, quando dopo la ventiseiesima giornata, era fermo a 36. C'è da dire che dopo la lunga sosta per il Covid i rossoneri svoltarono, iniziando un periodo che ha fatto dei Diavoli la squadra che nell'anno solare scorso ha raccolto più punti. Non finendo ovviamente in zona Champions, però, visto l'enorme distacco che aveva dalle prime quattro. Stessa situazione per il Napoli che nel campionato 2019/20 aveva raccolto 39 punti, frutto di una stagione travagliata che aveva portato all'esonero di Ancelotti e all'arrivo di Gattuso.

LEGGI ANCHE Il Milan tenta di recuperare gli infortunati per il Napoli

Con i 47 punti attuali (e una partita, quella con la Juve, fissata per il 17 marzo, ancora da recuperare) il Napoli ha dunque 8 punti in più. Nella speciale classifica seguono la Sampdoria a +6, la Roma a +5, il Sassuolo a +4, così come l'Udinese, mentre a +2 c'è il Genoa in compagnia della stessa Inter capolista ora a 59 punti (con il posticipo serale con l'Atalanta da giocare).  Il Verona ha gli stessi punti mentre in negativo c'è la stessa Atalanta a -2, Bologna e Fiorentina a -4, Torino a -8, Cagliari a -10, e Juventus a -11, a riprova di una stagione complicata (era capolista a quota 63). Così come difficile è il campionato della Lazio a -19 punti rispetto ai 62 dello scorso anno. Ultima il Parma con -20 impelagato ora nella lotta per la salvezza a quota 16.

© RIPRODUZIONE RISERVATA