Milik, il Napoli é già il passato:
«Penso solo al Marsiglia ora»

Sabato 23 Gennaio 2021
Milik, il Napoli é già il passato: «Penso solo al Marsiglia ora»

«Sono molto emozionato, molto felice di essere qui. Ho ricevuto tantissimi messaggi d’affetto dai tifosi del Marsiglia». Comincia così l’avventura di Arkadiusz Milik in Francia. Il polacco si é raccontato ai microfoni del sito ufficiale del Marsiglia. «È un momento speciale, una nuova squadra e una nuova avventura. Non vedo l’ora di giocare. Conoscevo il Marsiglia, il club e la sua storia. Uno stadio fantastico. Già ho giocato un paio di volte al Velodrome, sia con la Nazionale polacca a Euro 2016 sia in amichevole col Napoli. È un grande club con una grande storia».

LEGGI ANCHE Napoli, gli ultras con gli azzurri: «Si può sbagliare, ora lottate»

«Villa-Boas mi ha voluto fortemente» ha continuato Milik che ha già dimenticato Napoli. «Penso agli Europei ovviamente ma adesso la mia priorità è il Marsiglia. Voglio aiutare la squadra, allenarmi bene e mostrare le mie qualità, e divertirmi giocando a calcio. I tifosi ci mancano tanto a causa della situazione Covid. So che i tifosi sono la forza del Marsiglia. Con uno stadio pieno, facciamo grandi cose. Senza, è più complicato. Ma prometto ai tifosi di dare sempre il massimo in campo».

© RIPRODUZIONE RISERVATA