Napoli-Az Alkmaar, niente ritiro:
Petagna verso l'esordio da titolare

Mercoledì 21 Ottobre 2020

Cinque cambi previsti contro l'Az, forse sei con Gattuso che sceglierà la squadra oggi dopo la rifinitura a Castel Volturno: niente ritiro stasera, gli azzurri si ritroveranno direttamente domani mattina all'hotel Palazzo Caracciolo per vivere le ore di vigilia del match di Europa League contro gli olandesi.

Insigne sarà convocato ma partirà dalla panchina e forse giocherà uno spezzone di partita nel secondo tempo. In attacco dovrebbe trovare spazio dal primo minuto Petagna, probabilmente con Osimhen, visto che Mertens sabato in avvio di partita contro l'Atalanta prese un brutto colpo alla spalla proseguendo poi regolarmente la partita. Da esterni invece dovrebbero essere confermati sia Politano che Lozano, grandi protagonisti del successo di sabato scorso al San Paolo contro la formazione di Gasperini. 

 

Almeno un cambio a centrocampo, l'inserimento di Lobotka al posto di Fabian Ruiz, ma probabilmente Ringhio farà giocare dall'inizio anche Demme e in questo caso riposerebbe anche Bakayoko. In porta giocherà Meret e proseguirà l'alternanza con Ospina che invece dovrebbe tornare domenica contro il Benevento. Novità anche in difesa con l'esordio stagionale di Mario Rui dal primo minuto, a destra riconferma per Di Lorenzo con Hysay che stavolta partirà dalla panchina (Malcuit è fuori dalla lista Uefa insieme a Lorente, oltre che a Milik). In campo a fianco di Koulibaly anche uno tra Maksimovic e Rrahmani, la sensazione infatti è che Gattuso cambi solo un difensore centrale, fermando Manolas, e non tutti e due dal primo minuto. 

Ultimo aggiornamento: 18:15 © RIPRODUZIONE RISERVATA