Osimhen, il sorriso per la doppietta
spento dall'arbitro (ma il Var dov'è?)

Lunedì 3 Maggio 2021 di Bruno Majorano
Osimhen, il sorriso per la doppietta spento dall'arbitro (ma il Var dov'è?)

Proprio come i bambini al parco. Quelli che fanno gol nella partitella con gli amici e poi esultano felici. Era quella la faccia di Osimhen dopo il gol del raddoppio contro il Cagliari. Un colpo che assomigliava molto a quello del ko, con un dolce scavetto al termine di una galoppata di quasi 50 metri. Pallone in rete e mani al cielo, mentre sul volto del 22enne nigeriano si disegnava un sorriso bello come il sole. La gioia è durata poco più...

Il testo completo di questo contenuto a pagamento è disponibile agli utenti abbonati
Ultimo aggiornamento: 18:46 © RIPRODUZIONE RISERVATA