LA DIRETTA

Napoli-Frosinone 0-4: ko della vergogna in Coppa Italia

Una débacle clamorosa per gli azzurri di Mazzarri

Napoli-Frosinone live
Napoli-Frosinone live
Martedì 19 Dicembre 2023, 06:00 - Ultimo agg. 20 Dicembre, 07:09

La maledizione di Coppa

Clamoroso al Maradona. Il Napoli esce sconfitto 0-4 dal Frosinone negli ottavi di finale di Coppa Italia. Dopo un buon primo tempo dei partenopei con un gol annullato a Simeone, sono arrivati nella ripresa, nel momento di maggiore spinta dei padroni di casa con gli ingressi di Osimhen, Kvara e Politano, i quattro gol dei gialloblu. Il Frosinone che non aveva mai raggiunto prima gli ottavi della competizione, accede così ai quarti dove affronterà la vincente della sfida tra Juventus e Salernitana. Continua la maledizione degli ottavi di finale di Coppa Italia per il Napoli.

Il quarto gol di Harroui

Al 92' segna anche Harroui in contropiede. Finisce qui la partita

Il gol di Cheddira su rigore

All'89' Di Lorenzo fa fallo in area: rigore per il Frosinone. Sul dischetto Cheddira che fa 3-0 

Entra Politano

Lindstrom esce per Politano 

Il raddoppio di Caso

Una palla persa a centrocampo fa involare Caso da solo davanti a Gollini che non sbaglia: 2-0 al 70'. 

Il gol del Frosinone

​Barrenechea gela il Maradona al 65' di testa su calcio d'angolo

Dentro Osi e Kvara

Il Frosinone si chiude tutto in difesa, così entrano Osimhen e Kvara (per Raspadori e Simeone)

I cambi di Mazzarri

Entrano Di Lorenzo e Lobotka per Mario Rui e Demme

Il palo di Mario Rui

Al 52' bella punizione di Mario Rui, colpisce il palo

Inizia la ripresa

Secondo tempo, nessun cambio. Ma si scaldano i big

Fine prima frazione di gioco

Il primo tempo finisce a reti bianche

La punizione di Raspadori

Raspadori ci prova su punizione al 47', respinge Ceropolini

Le foto della partita

 

 

Annullato gol a Simeone

Al 36' errore in area frusinate, il passaggio sbagliato arriva sui piedi di Simeone che scarta il portiere e segna. Ma il Var annulla tutto per un colpo di braccio precedente di Lindstrom

Palo esterno di Raspadori

Al 21' iniziativa di Raspadori ma il tiro finisce sul palo esterno

I tentativi di Lindstrom e Simeone

Azzurri in formazione inedita ma con un buon possesso palla.

Lindstrom si fa parare un gol fatto, poi ci prova Simeone, tiro fuori da posizione defilata.

Le formazioni ufficiali

Napoli (4-3-3)

95 Gollini; 59 Zanoli, 55 Ostigard, 3 Natan, 6 Mario Rui; 24 Cajuste, 4 Demme, 70 Gaetano; 29 Lindstrom, 18 Simeone, 81 Raspadori. 

A disposizione: 1 Meret, 14 Contini, 5 Juan Jesus, 9 Osimhen, 13 Rrahmani, 21 Politano, 22 Di Lorenzo, 23 Zerbin, 38 Russo, 50 D'Avino, 68 Lobotka, 77 Kvaratskhelia. All. Mazzarri.

Frosinone (4-3-3)

31 Cerofolini; 5 Okoli, 30 Monterisi, 47 Lusuardi; 17 Kvernadze, 24 Bourabia, 45 Barrenechea, 16 Garritano; 4 Brescianini, 70 Cheddira, 10 Caso. 

A disposizione: 1 Frattali, 80 Turati, 6 Romagnoli, 7 Baez, 8 Lulic, 9 Kaio Jorge, 14 Gelli, 18 Soulé, 20 Lirola, 21 Harroui, 22 Oyono, 27 Ibrahimovic. All. Di Francesco

Non convocato Anguissa

Non c'è Zambo Anguissa tra i convocati di Walter Mazzarri per il match di questa sera. Out Elmas e Zielinski, restano dunque solo tre i centrocampisti a disposizione più il baby Russo aggregato alla prima squadra. 

Il ruolino del Napoli

Il Napoli ha vinto tutte le ultime sei partite contro il Frosinone, considerando tutte le competizioni; i partenopei hanno una striscia aperta di successi più lunga solamente contro la Sampdoria (nove). 

Un solo precedente in coppa

Cìè un solo precedente tra Napoli e Frosinone in Coppa Italia, e risale al 19 agosto 2006. quando gli azzurri vinsero 3-1 in Ciociaria degli azzurri con le reti di Domizzi, Bucchi e Calaiò. 

Arbitra Abisso di Palermo

Sarà l'arbitro Rosario Abisso di Palermo a dirigere Napoli-Frosinone, ottavo di finale di Coppa Italia. Assistenti Bercigli-Ricci, IV uomo Marinelli. Al Var Di Martino e Paganessi. 

Il match in diretta su Canale 5

Calcio d'inizio alle 21, la sfida di Coppa Italia tra Napoli e Frosinone sarà trasmessa in diretta tv da Mediaset e sarà visibile in chiaro su Canale 5 (numero 5 del digitale terrestre) e in diretta streaming su Mediaset Infinity. 

Non c'è due senza tre. Almeno così spera Walter Mazzarri, che questa sera cerca la terza vittoria di fila allo stadio Maradona. Dopo Champions League e campionato c'è la Coppa Italia e a Fuorigrotta arriva il Frosinone di Eusebio Di Francesco tra le più belle sorprese della serie A. 

© RIPRODUZIONE RISERVATA