Napoli-Genoa, la contestazione
continua: la Curva B assente

Sabato 9 Novembre 2019

Era stata annunciata e alla fine i tifosi della Curva B hanno mantenuto la parola: la pioggia non ha fermato gli ultras del Napoli che si sono dati appuntamento poco prima del fischio d'inizio all'esterno del settore popolare per portare avanti la protesta contro il Decreto sicurezza entrato in vigore qualche mese fa e che ha preso di mira i tifosi storici della Curva.

LEGGI ANCHE Napoli-Genoa, Insigne tra i fischi: i tifosi non perdonano il capitano

«Liberi di tifare» recita lo striscione che appariva tra i fumogeni all'esterno del San Paolo al fischio d'inizio di Calvarese. Lo sciopero del tifo era stato proclamato martedì, in occasione della gara contro il Salisburgo, e proseguirà anche dopo la sosta di campionato ormai alle porte.
 

© RIPRODUZIONE RISERVATA