Napoli, la rabbia di Luperto:
«Una sconfitta immeritata»

Sabato 14 Dicembre 2019
«È una sconfitta immeritata, nel secondo tempo abbiamo giocato quasi ad una porta sola. In questo periodo ci stanno girando male gli episodi, abbiamo perso questa partita immeritatamente». Ha parlato così Sebastiano Luperto, sostituto d'improvviso per l'infortunio di Kalidou Koulibaly in apertura.

LEGGI ANCHE Napoli, Gattuso cerca equilibrio: «E devo lavorare sulla testa»

«Difficile entrare così senza riscaldamento, ma ho messo subito la testa nella partita per fare il mio meglio», ha detto a Radio Kiss Kiss. «Io sto lavorando tutti i giorni per dare il mio meglio a questa squadra, spero di consacrarmi quest'anno con questa maglia. Sono un centrale ma posso giocare anche terzino sinistro», ha concluso Luperto.

  © RIPRODUZIONE RISERVATA