Ancelotti promuove Milik-Llorente:
«E Fabian sta bene al Napoli»

Domenica 22 Settembre 2019
«È un gruppo che mi dà molta fiducia, per questo giro molto le rotazioni». Carlo Ancelotti guadagna altri tre punti e tiene nel mirino Inter e Juventus dopo la vittoria di Lecce. «Oggi ho sfruttato al massimo queste qualità ed è venuta fuori una bella partita. Avevamo due terzini altissimi, gli ho chiesto di spingere per trovare le due punte. Fabián ha cambiato il suo modo di giocare durante la partita, dalla trequarti in su è un calciatore di grande qualità».
 
 

Ai microfoni di Dazn l'allenatore azzurro ha analizzato il match. «Abbiamo fatto qualche errore di troppo in avvio, qualche passaggio lungo quando dovevamo invece palleggiare. Ci abbiamo messo un po’ di tempo per prendere le misure ma non era facile: abbiamo finito bene, quindi fisicamente siamo al top», ha detto. 
 

«Abidal qui per Fabián? L’ho già incrociato allo stadio, tutto tranquillo, Fabián sta bene con noi. Elmas sta crescendo bene, bisogna avere pazienza, forse il cartellino oggi l’ha condizionato, ma siamo contenti di averlo: è un calciatore intelligente, utile. Milik si trova molto bene a giocare da seconda punta, è bravissimo in quella posizione oltre che da prima punta. Mi sono piaciuti entrambi gli attaccanti per come hanno lavorato», ha concluso Ancelotti.Ultimo aggiornamento: 23 Settembre, 12:30 © RIPRODUZIONE RISERVATA