Napoli ko, la delusione dei tifosi:
«Rigore netto ma l'ha persa Gattuso»

Domenica 9 Febbraio 2020 di Oscar De Simone
Il Napoli si ferma di nuovo al San Paolo e contro il Lecce perde tre punti importanti per la corsa Champions. La sconfitta, arriva dopo una striscia di vittorie – una in Coppa Italia e due in campionato – che aveva fatto ben sperare i tifosi, ora nuovamente delusi e sfiduciati.
 

«Abbiamo perso – commentano all'uscita dello stadio – perché Gattuso ha interpretato male il secondo tempo. Abbiamo avuto un buon possesso palla, ma il modulo ultra offensivo del secondo tempo ha concesso spazi e occasioni al Lecce. La squadra è tornata indietro nella condizione fisica e mentale. Quella del rigore non può essere una scusa valida per giustificare questa involuzione. Adesso è il momento di capire in che modo invertire la rotta in maniera definitiva. Non possiamo vincere con Lazio e Juventus per poi perdere in casa con il Lecce. Non si tratta è solo di sfortuna, ci mancano carattere e voglia di riscatto».Ultimo aggiornamento: 10 Febbraio, 09:40 © RIPRODUZIONE RISERVATA