Napoli-Leicester, le formazioni:
sorpresa Lozano da trequartista

Giovedì 9 Dicembre 2021 di Roberto Ventre
Napoli-Leicester, le formazioni: sorpresa Lozano da trequartista

Uomini contati per Spalletti, tanti infortunati, assenze pesanti contro il Leicester: in difesa non c'è Koulibaly, a centrocampo mancano Fabian Ruiz, Anguissa e Lobotka e in attacco Insigne e Osimhen. Il tecnico recupera Manolas che andrà in panchina per essere eventualmente impiegato nel finale di partita e oltre al difensore greco saranno 14 gli uomini di movimento più due ragazzi della Primavera. Ultime prove del tecnico azzurro ieri mattina durante l'allenamento di rifinitura a Castel Volturno, poi la squadra si è ritrovata in pomeriggio in ritiro all'hotel Caracciolo.

Spalletti torna al 4-2-3-1, al sistema classico di questa stagione con la difesa a quattro, i due centrocampisti davanti alla linea difensiva, una punta centrale con tre elementi offensivi in appoggio. Tre dubbi che il tecnico si porta alla vigilia per la formazione iniziale: uno tra Petagna e Mertens come punta centrale, un altro tra Politano e Malcuit come esterno destro e un altro tra Lozano e Ounas come sotto punta. Certi di giocare dall'inizio Zielinski che verrà abbassato dal tecnico azzurro a centrocampo in coppia con Demme e Elmas che invece partirà da esterno sinistro d'attacco. Il polacco e il macedone sono tra gli azzurri più in forma e sono molto funzionali per la loro duttilità tattica al sistema di gioco di Spalletti. 

Il tecnico azzurro ripropone la difesa a quattro: coppia centrale formata da Rrahmani e Juan Jesus, Di Lorenzo, l'unico azzurro che ha giocato tutte le partite da titolare sia in campionato che in Europa League e Mario Rui terzini. Si torna all'assetto tipo contro il Leicester dopo lo schieramento a tre contro l'Atalanta con i centrali Di Lorenzo-Rrahmani e Juan Jesus e con Malcuit e Mario Rui più alti sulle fasce pronti a coprire in fase difensiva.

Il ballottaggio per il ruolo di punta centrale è tra Petagna e Mertens, dovrebbe partire l'ex atalantino con il belga pronto ad entrare durante la partita ma potrebbe anche essere il contrario. A destra il favorito è Politano, che è in crescita dal punto di vista atletico dopo essere rientrato in campo nel secondo tempo contro il Sassuolo quando guarì dal Covid, l'altra ipotesi è quella di Malcuit.

La vera sorpresa potrebbe essere Lozano da sottopunta, il messicano in questo modo giocherebbe a ridosso della punta centrale (Petagna o Mertens): l'altra soluzione è quella di Ounas, anche lui possibile trequartista contro il Leicester. A sinistra gioca Elmas che potrà garantire anche un importante contributo in termini di copertura difensiva lungo la fascia. 

 

Ieri mattina visita, già programmata, degli ispettori della Procura Federale a Castel Volturno per il controllo di routine del rispetto del protocollo anti-Covid: si sono trattenuti due ore per verificare le regole di distanziamento negli spogliatoi e nelle altre zone al chiuso e per altri controlli. 

Ultimo aggiornamento: 23:14 © RIPRODUZIONE RISERVATA