Napoli, la notte triste di Lozano:
il Messico asfaltato dall'Argentina

Mercoledì 11 Settembre 2019
Finisce 4-0 l'amichevole giocata nella notte italiana dell'Argentina contro il Messico con una tripletta di Lautaro Martinez. Nonostante l'assenza di Messi e Aguero (non convocati per le due amichevoli negli Stati Uniti contro Cile e Messico), basta appena un tempo all'attaccante dell'Inter per mettere a segno tre gol con la maglia albiceleste a San Antonio dimostrando di avere le capacità per trascinare da solo la squadra. A segno su rigore anche l'ex centrocampista della Roma Paredes. Nulla da fare per l'attaccante del Napoli, Hirving Lozano, che non è riuscito a fare uscire il Messico dall'assedio argentino: 90 minuti in campo per lui e una prestazione poco incisiva. Mostra una buona tenuta ma appare troppo timido sulla strada del gol.


Titolare e sconfitto col suo Brasile anche Allan, schierato a centrocampo da Tite insieme con Casemiro e Coutinho: a Los Angeles, è stata decisiva la rete all'85’ del difensore Luis Adrian per regalare la vittoria al Perù. 

Solo panchina, infine, per il portiere colombiano Ospina, che è rimasto a guardare il pari incolore dei Cafeteros contro il Venezuela.  Ultimo aggiornamento: 10:19 © RIPRODUZIONE RISERVATA