Napoli, Manolas senza paura:
«Nemmeno Messi è imbattibile»

Venerdì 21 Febbraio 2020
«Non abbiamo pensato al Barcellona, siamo dietro in classifica e dovevamo vincere. L'abbiamo fatto anche con una buona prestazione e va bene così». Kostas Manolas applaude il suo Napoli dopo il successo di Brescia. «Dovevamo giocare più veloce la palla nel primo tempo, il campo non era nelle migliori condizioni. Gattuso ci ha caricato nello spogliatoio, siamo usciti carichi e abbiamo vinto la partita». 

LEGGI ANCHE Gattuso non dorme per il Barça: «E ho anche beccato la febbre»

«Il gruppo era solido anche con Ancelotti, anche se non sono venuti fuori i risultati. Abbiamo perso tanti punti immeritatamente» ha continuato a Sky Sport. «Prima della partita ho detto a Fabián di essere più preciso al tiro e quindi abbiamo esultato insieme. Col Barcellona sarà difficile, ma non partiamo battuti. Facciamo la nostra partita e vediamo che ne viene fuori. Il mio gol quando ero a Roma ormai è passato, speriamo vengano altre emozioni fuori del genere e di fare un'ottima partita. Giocare contro Messi? Preoccupato lo sei sempre, ma nessuno è imbattibile». © RIPRODUZIONE RISERVATA