Napoli, il Museo Maradona
sarà assicurato e patrimonio di tutti

Sabato 6 Febbraio 2021
Napoli, il Museo Maradona sarà assicurato e patrimonio di tutti

È Angelo Coviello assicuratore napoletano e Ceo IGB , il broker scelto per il progetto assicurativo del Museo Maradona.

Il museo Maradona dove sono custoditi i più importanti cimeli appartenuti a Diego Maradona tra cui la maglietta, con il numero 10, indossata con la nazionale argentina contro l’Inghilterra (Mondiale delle 1986) e la maglietta indossata da Maradona all’età di 9 anni nell’ Argentino Juniors.

Tutti questi rari cimeli, insieme a tantissime altre testimonianze, sono oggi custoditi nel caveau di una banca a Napoli e saranno esposti in Quatar nel 2022 in occasione della Coppa del Mondo. Il museo si svilupperà anche in forma virtuale per essere visto in tutto il mondo.

Dice l'avvocato Angelo Pisani “un riconoscimento al lavoro instancabile di Maradona che sarà consacrato nella storia come calciatore e come uomo“.

Saranno i Lloyds di Londra e la compagnia mondiale Axa ad essere interpellati per tutelare il patrimonio della famiglia Luise , proprietaria dei beni.

Ci sono già offerte milionarie di importanti famiglie arabe saudite interessate alla ‘gestione’ di tutto il museo ma al momento, dicono in molti, ciò che è appartenuto a Maradona deve restare di tutti. 

© RIPRODUZIONE RISERVATA